Trans fuori dall’esercito, Lady GaGa contro Trump: “Metti in pericolo la vita delle persone”

di

Più laconica l'ex frontwoman dei Gossip, Beth Ditto: "Fuck Trump".

CONDIVIDI
315 Condivisioni Facebook 315 Twitter Google WhatsApp
7980 0

Sono passate 24 ore dall’annuncio di Trump sulla revoca di una norma voluta da Obama, quella relativa all’accesso delle persone transgender nelle forze armate americane, e non si contano più le reazioni.

Molti cittadini sono infatti scesi in piazza nelle città americane per protestare e anche molti personaggi dello showbiz hanno voluto prendere posizione. Tra loro spicca Lady GaGa, che in una serie di tweet infuocati ha risposto per le rime al presidente Trump: “Il messaggio che hai appena lanciato ha messo in pericolo la vita delle persone in tutti gli Stati Uniti e all’estero che coraggiosamente stanno servendo il nostro Stato”.

E non si è fermata qui: “Una ricerca dice che almeno la metà degli studenti universitari e dei giovani lavoratori non discute dei loro problemi mentali con nessuno”. Molti di loro, tra l’altro, sono transgender: “Soffrono quotidianamente di isolamento sociale, perché questo è il tuo messaggio: isolare le persone diverse”. Un isolamento che, inevitabilmente, porta a soluzioni estreme: “Lo sapevi che, del gruppo che oggi hai rifiutato, circa il 45% tra i 18 e i 24 anni ha già tentato il suicidio?”.

L’ultimo messaggio è un’ode alla comunità trans. “Ma all’interno della comunità trans sono molti ad essere forti e coraggiosi. Dovrebbero poter servire lo Stato se lo vogliono ed essere onorati se lo fanno”.

Questo il commento di Ellen DeGeneres

Laconica, ma diretta, anche Beth Ditto, ex frontwoman dei Gossip e lesbica: il suo Fuck Trump non lascia spazio a dubbi. E chissà che non lo urli dal vivo in Italia, dove è attesa il prossimo 30 settembre per una data unica (Milano, Fabrique).

Leggi   Chelsea Manning a Milano, minaccia il suicidio con una foto shock
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...