Trovato morto il cowboy gay Heath Ledger

di

Heath Ledger è stato trovato morto a New York. Aveva interpretato Ennis del Mar, uno dei due cowboy protagonisti del memorabile "Brokeback Mountain". Overdose, suicidio o polmonite?

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
3172 0

Nel giorno in cui l’America rende noti i nomi più capaci del cinema, scompare un giovane attore fra i più promettenti in circolazione. Heath Ledger è stato protagonista del western gay "Brokeback Mountain" insieme a Jacke Gyllenhaal.

Ledger aveva 29 anni. La scoperta del corpo è stata fatta dalla cameriera, che stava portando una massaggiatrice nella sua camera da letto. La causa – sospetta la polizia – potrebbe essere un’overdose di stupefacenti.

Nelle ultime ore si è fatta avanti anche l’ipotesi del suicidio ma la famiglia smentisce: era un ragazzo felice.

Sul set de ‘I segreti di Brokeback Mountain’ Heath Ledger aveva incontrato la sua co-star Michelle Williams e si era innamorato. La love story dei due attori si era svolta sotto i flash dei paparazzi e la coppia aveva avuto una bambina, Matilda Rose, che oggi ha due anni. Heath e Michelle si erano trasferiti a Brooklyn, ma da un anno si erano separati.

Heath Ledger avrebbe da poco sconfitto la depressione. «Heath viveva a New York per rimanere vicino alla figlia» ha detto Jake Gyllenhaal, coprotagnostia insieme a Heat in Brockeback Mountain. «Sono stato preoccupato per la sua salute mesi interi».

E a proposito della figlia Heath Ledger dichiarò in una recente intervista: «Ora morire non mi spaventa, perché continuerò a vivere attraverso mia figlia». Il giornalista gli aveva chiesto come era cambiata la sua vita dopo l’arrivo di Matilda. 

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...