Un premio alle tesi gaie

Domani si terrà la premiazione del concorso nazionale “Maria Baiocchi” per le migliori tesi di Laurea e di Dottorato di ricerca nel campo degli studi gay, lesbici, bisessuali, transessuali e queer.

Giovedì 6 dicembre 2007 alle ore 14.30, presso la Sala Tevere della Regione Lazio, si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori della III edizione del Premio per Tesi di Laurea e di Dottorato di ricerca in studi GLBTQ (gay lesbici bisessuali transgender queer).

Il premio, intitolato a Maria Baiocchi – storica attivista del movimento glbtq italiano -, è indetto dall’associazione Dì Gay Project onlus. Contestualmente, verrà presentato il bando di concorso per il nuovo anno e, a seguire, la seconda pubblicazione del volume Omosapiens: spazi e identità queer, a cura di Silvia Antosa, Carocci, Roma 2007, che contiene studi di caso e ricerche accademiche sul tema dell’identità di genere.

Ti suggeriamo anche  Studenti in affitto a Bologna: coinquilini e proprietari discriminano anche in base all'orientamento sessuale
Storie

Partecipa a 4 Ristoranti con il compagno e viene sommerso dalle telefonate omofobe – la denuncia video

"Froc*o di mer*a" al telefono, più e più volte, con voci modificate e numeri anonimi. La denuncia social di Mariano Scognamiglio, visto a 4 Ristoranti, su Sky, insieme al compagno.

di Federico Boni