Una nuova “pillola unica” lanciata per il 1 dicembre

di

Un nuovo farmaco da "una volta al giorno" sarà lanciato in tutta Europa domani. L'ultimo fu l'innovativa Atripla, la 3-in-1 che portò per la prima volta ad una...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1780 0

In occasione della giornata mondiale contro l’Aids, la Gilead Sciences lancerà in tutti i 27 paesi dell’Unione Europea Eviplera, la nuova pillola da assumere singolarmente come terapia contro l’HIV. Il farmaco è il secondo, dopo Atripla – sempre della Gilead -, a poter essere assunto singolarmente, con la conseguente semplicifazione di una terapia che può diventare anche molto complessa da seguire per via delle molte pasticche da dover assumere sempre agli stessi orari e ogni giorno.

"Gilead continua a puntare sui regimi costituiti da una pillola-unica perché sappiamo quanto bisogno ci sia oggi di semplificare la terapia HIV", ha dichiarato John C. Martin, capo della Gilead Sciences. "Con Eviplera, espanidamo le possibilità terapeutiche per i pazienti europei". Spetta adesso alle singole autorità farmaceutiche nazionali il compito di portare il più velocemente possibile la pasticca come scelta disponibile per i pazienti.

La terapia HIV permette ai pazienti sieropositivi di vivere in salute per molti anni.

Leggi   Francia, respinti gli immigrati sieropositivi
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...