Unioni civili, Monica Cirinnà sui decreti attuativi: “Siamo in avanzatissimo stato di attuazione”

di

"Il margine di discrezionalità politica è davvero molto ristretto, cosa che mi fa ritenere sia possibile agire anche in ordinaria amministrazione".

CONDIVIDI
94 Condivisioni Facebook 94 Twitter Google WhatsApp
7532 7

Unioni civili: in molti aspettano i decreti attuativi definitivi.

Di competenza del Ministero della Giustizia, sarebbero dovuti uscire entro il 5 dicembre: la scadenza però è stata prorogata per alcuni ritardi (LEGGI >) al 5 marzo.

L’attuale crisi politica metterà a rischio l’approvazione degli stessi? A gettare uno spiraglio di speranza sulla questione è Monica Cirinnà, che ieri sera ha pubblicato un post sul suo sito ufficiale:

In tanti mi state scrivendo a seguito della crisi di Governo, per avere notizie sui decreti attuativi. Prima di tutto sappiate che la legge non può decadere: è stata approvata, firmata dal Presidente della Repubblica, pubblicata in Gazzetta Ufficiale ed è dunque pienamente in vigore. Anche domani parteciperò a Piombino alla celebrazione di una unione civile! Non voglio essere troppo tecnica nella mia spiegazione, ma vi ricordo che il termine di esercizio della delega è stato automaticamente prorogato al 5 marzo 2017, per effetto del comma 30 della legge n. 76. Inoltre, va considerato lo stato di attuazione della delega. Nel nostro caso, siamo in avanzatissimo stato di attuazione: gli schemi sono stati adottati, i pareri delle Camere recepiti, è arrivato anche il parere favorevole del Ministero degli Interni. A questo punto manca solo l’approvazione formale da parte del Consiglio dei Ministri e l’emanazione da parte del Presidente della Repubblica. Dunque, il margine di discrezionalità politica è davvero molto ristretto, cosa che mi fa ritenere sia possibile agire anche in ordinaria amministrazione. Vediamo cosa accadrà nelle prossime ore con le consultazioni al Quirinale, e speriamo bene!

Leggi   Pride, su Cielo un ciclo di film LGBT trainati da Pronto Cirinnà: la senatrice Pd risponderà alle domande da casa
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...