USA: annulata condanna a morte a una trans

La corte suprema del New Jersey ha annullato la sentenza di condanna a morte per Leslie Ann Nelson, spogliarellista transessuale che si era dichiarata colpevole dell’omicidio di due agenti di polizia.

TRENTON (New Jersey) – La corte suprema del New Jersey ha annullato la sentenza di condanna a morte per Leslie Ann Nelson, 44 anni, spogliarellista transessuale di Haddon Heights che si era dichiarata colpevole dell’omicidio di due agenti di polizia. Le motiviazioni: i giudici avrebbero influenzato la giuria con pareri negativi sull’affidabilità delle tesi della difesa.