USA: Bush appoggia il senatore omofobo

di

La Casa Bianca ha espresso sostegno al senatore repubblicano Rick Santorum, che era stata oggetto delle critiche degli attivisti gayper alcuni commenti critici da lui fatti sull'omosessualità.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
926 0

WASHINGTON – La Casa Bianca ha espresso sostegno venerdì scorso al senatore repubblicano Rick Santorum, che era stata oggetto delle polemiche degli attivisti gay e dei democratici per alcuni commenti critici da lui fatti sull’omosessualità.
«Il Presidente ha fiducia nel senatore Santorum, sia come senatore che come membro delle leadership del Senato» ha detto il portavoce della Casa Bianca Ari Fleischer ai giornalisti.
Interrogato sulle posizioni del Presidente circa l’omosessualità, Fleischer ha detto che la sessualità di una persona «non è un argomento di cui lo stesso Presidente si preoccupi» e che lui giudica le persone da come si comportano in genere.
Gli attivisti gay e molti democratici avevano criticato Santorum per aver descritto le attività omosessuali come una minaccia alla società e alla famiglia. In una intervista pubblicata lunedì della scorsa settimana, aveva paragonato il sesso gay consensuale all’incesto, alla poligamia, all’adulterio e alla bigamia.

Leggi   Svizzera, approvata in via definitiva la legge contro l'omofobia
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...