Usa: Dean sulla copertina di Rolling Stone

di

Howard Dean, ex governatore del Vermont che approvò le unioni gay e ora battistrada nella corsa dei candidati alla nomination democratica alle elezioni presidenziali.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
663 0

WASHINGTON – Passa attraverso la copertina della rivista Rolling Stone la strada per la Casa Bianca di Howard Dean, ex governatore del Vermont e ora battistrada nella corsa dei candidati alla nomination democratica alle elezioni presidenziali.
Sul numero di gennaio della rivista, Dean si racconta, un po’ come ha fatto sul settimanale People, tra pubblico e privato: matrimonio dei gay, legalizzazione delle droghe e, ovviamente, i gusti musicali.
Cosi’ si scopre che a Dean piace Bob Dylan (e non stupisce) e che non e’ un fan di Eminem (e non stupisce neppure).
Dei Bush, l’ex governatore parla in modo differenziato: George W., il figlio, l’attuale presidente, non gli piace. Ma George, il padre, il 41.o presidente, “era un uomo per bene che cerco’ di essere un buon presidente”.
La copertina e’ castigata: Dean non ha nulla di nudo, ma si prende la licenza di mostrarsi senza cravatta e con le maniche arrotolate.

Leggi   Portavoce di Trump allontanata da un ristorante, la titolare: "L'ho fatto per i miei dipendenti gay"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...