Usa: fondi pensione anche ai conviventi

Un ultimo atto del governo Bush, ormai agli ultimi giorni di lavoro, ha corretto il sistema pensionistico permettendo ai partner, anche gay, di beneficiare dei fondi pensione dei propri compagni.

Un regalo di Natale non da poco quello che l’uscente amministrazione Bush ha voluto fare alle coppie di fatto statunitensi. Il "Worker, Retiree and Employer Recovery Act del 2008", approvato in tempi brevissimi da entrambi i rami del parlamento nordamericano ed emanato il 23 dicembre scorso, corregge il Pensio Protection Act del 2006 e da ora permette ai lavoratori di indicare il partner, un fratello o un genitore come beneficiario del proprio fondo pensionistico.