USA: salgono le violenze domestiche tra gay

di

Un recente rapporto riferisce di un preoccupante aumento della violenza tra le mura domestiche, all'interno di coppie omosessuali.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1922 0

C’è stato un significativo aumento delle violenze domestiche tra le coppie omosessuali americane, secondo uno studio pubblicato questa settimana.

Lo studio, realizzato dalla National Coalition of Anti-Violence Programs, afferma che la violenza nelle mura domestiche tra coppie dello stesso sesso nel 2000 è cresciuta del 29 percento rispetto al 1999.

Quest’anno, vengono riportati 4.048 casi di violenze in coppie lesbiche, gay, bisessuali o transessuali, a livello nazionale negli Stati Uniti, contro le 3.120 del 1999.

Solo a San Francisco, ci sono stati 691 casi di violenza domestica tra omosessuali l’anno scorso, secondo lo studio. 434 di queste vittime sono donne, 204 sono maschi, mentre sono state coinvolte 52 vittime transgender.

di Gay.com

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   Pro Vita, la Sindaca Raggi fa sparire gli osceni manifesti omofobi: 'offendono tutti i cittadini'
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...