ViennaSphere Milano: Conchita Wurst inaugura l’evento

di

La cantante austriaca si improvvisa ambasciatrice d'Austria in Italia

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
5839 0

La notizia non era stata (stranamente) comunicata alla stampa ma sì, la vincitrice dell’ Eurovision Song Contest 2014, si è recata ieri per la prima volta nel capoluogo lombardo, in occasione della serata di presentazione della ViennaSphere. La struttura sferica, sita in via del Burchiello (fermata pagano linea metro rossa MM1), è stata allestita per celebrare il 150° anniversario della Ringstrasse di Vienna e il ruolo della capitale austriaca come capitale europea della musica per la 60esima edizione dell’ Eurovision Song Contest.

Conchita Wurst per l’occasione ha deliziato il pubblico milanese esibendosi sia con il brano Rise Like a Phoenix (vincitore dell’ ESC 2014), sia con il suo ultimo singolo You Are Unstoppable. La cantante, impegnata nel promuovere l’uscita della sua autobiografia, ha inoltre dichiarato di aver già ascoltato la hit Grande Amore de Il Volo aggiungendo: “possono fare molto bene, buona fortuna, Italia!

La sfera, una struttura di grande impatto, sarà aperta al pubblico in orario diurno (dalle ore 12.00 alle 19.00) o serale (dalle ore 20.30 alle 24.00). Durante il giorno i visitatori potranno godersi una “passeggiata virtuale” per Ringstrasse di Vienna, grazie ai futuristici terminali dotati di tecnologia Microsoft Kinect. Durante il programma serale sarà inoltre possibile assistere ad uno show multimediale realizzato dal collettivo di artisti viennese Neon Golden. La proiezione a 360° della durata di 15 minuti trasporterà virtualmente il pubblico a Vienna, presentando immagini reali della città ed animazioni 3D realizzate tramite computer grafica, concludendo in bellezza con la proiezione del video di Rise Like a Phoenix.

Foto: Eurofestival

di Davide Bertolino

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...