Virginia Raggi alla gay street di Roma: ‘buona vita’ – video

di

Assente al Roma Pride, la sindaca Virginia Raggi si è presentata alla gay croisette all'ombra del Colosseo.

CONDIVIDI
608 Condivisioni Facebook 608 Twitter Google WhatsApp
19946 1


Virginia Raggi alla gay street romana: ‘buona… di DrApocalypse

27 ore dopo la fine del Pride romano, da lei disertato, il sindaco di Roma Virginia Raggi si è presentata a sorpresa presso la gay street capitolina all’ombra del Colosseo, da una settimana ribattezzata ‘gay croisette’.

Una lunga serie di eventi lgbt hanno caratterizzato l’avvicinamento al Pride, con la sindaca 5 Stelle comparsa tra i presenti poco prima delle ore 22:00 per manifestare la propria vicinanza alla comunità lgbt.

Salita sul palco tra gli applausi e qualche fischio, Virginia Raggi si è concessa poche parole:

Grazie, queste occasioni sono importanti per stare insieme e vi voglio augurare buona continuazione, buona festa e buona vita’.

La sindaca si è presa l’impegno di proseguire la collaborazione con il comitato Roma Pride, dopo aver mancato la partecipazione al Pride di ieri perché impegnata al Quirinale con un incontro tra il Capo dello Stato Sergio Mattarella e Papa Bergoglio. In rappresentanza del Comune, prima del via alla parata, si sono fatti vedere il vicesindaco Luca Bergamo e l’assessore allo Sport Daniele Frongia.

Sui social il primo cittadino non ha in alcun modo ‘pubblicizzato’ la sua comparsata in Via San Giovanni in Laterano, mentre solo su Twitter, nella serata di ieri, aveva ricordato il Pride andato in scena nel pomeriggio con una foto della Capitale baciata da un arcobaleno ed una breve frase: ‘Roma dice no all’omofobia‘. Più che una speranza una realtà futura, ci auguriamo noi tutti, vista la proposta di legge contro l’omofobia presentata dal Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli alla Regione Lazio.

Leggi   Maurizio Martina, il segretario del Pd parteciperà al Roma Pride 2018 (ma nessuno dice nulla a Dario Nardella)
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...