Vita di coppia: morso al pene dal compagno gelosissimo

Otto punti di sutura sulla parte ‘delicata’ dopo un morso appioppato dal partner, gelosissimo. È capitato a un cittadino immigrato abitante vicino Lecco.

LECCO – Non si parla spesso di Ballabio, paesino lombardo di poco più di tremila anime della Valsassina, in provincia di Lecco. Gli ‘onori’ della ribalta arrivano grazie a una vicenda un po’ boccaccesca che sembra uscita da un film di Lina Wertmüller. Trapelata un po’ furtivamente dall’ospedale Manzoni di Lecco la notizia è quella degli otto punti di sutura che sono stati necessari per ‘rattoppare’ il pene di un signore la cui identità non è stata ovviamente rivelata e che vive da tempo nel paese col suo compagno. Sarebbe stato proprio quest’ultimo, in preda a un violento attacco di gelosia, a morderlo nella delicata parte.

La coppia è composta da due immigrati africani, pare senegalesi.

Sebbene niente di irreparabile sia alla fine accaduto (la ferita guarirà nel giro di qualche settimana) la posizione del mordente geloso è al vaglio delle forze dell’ordine, anche se nei suoi confronti si procederebbe per via giudiziaria solo se il partner ferito, non solo nell’onore, decidesse di presentare formale denuncia.  (RT)

Ti suggeriamo anche  Il leghista Basaglia spiega la teoria gender: 'Vai a letto uomo ti svegli donna'
Storie

“Dietro le sardine la lobby gay”, l’attacco di Don Alfredo Maria Morselli

"Lobby gay e movimenti giovanili più o meno ecologisti, manovrati dai poteri forti". L'attacco di un parroco di Bologna alle sardine.

di Federico Boni