World Emoji Day 2019: Apple festeggia includendo nuove emoticon LGBTI

La bandiera transgender, che puntualmente sparisce ad ogni aggiornamento, dovrebbe invece entrare a far parte dell’ecosistema emoji nel 2020.

Il 17 luglio è il World Emoji Day, giorno in cui si celebrano quelle ‘faccine’ entrate ormai di diritto nel nostro lessico quotidiano.

Per l’occasione, Apple ha voluto festeggiare presentando al mondo una serie di nuove emoticon, ancor più LGBT Inclusive. Nel nuovo aggiornamento che sarà operativo ad ottobre, troveremo coppie di emoticon di genere diverso e colore che si tengono per mano. Secondo Unicode, queste nuove emoticon saranno disponibili in 16 diverse combinazioni di tonalità della pelle, dando così vita a 75 combinazioni. Queste nuove emoticon finiranno sotto la categoria Famiglia.

Dal loro primo utilizzo in Giappone, nel 1999, ad oggi, questi personaggi colorati hanno cambiato il modo in cui interagiamo con le persone online e con i testi. La bandiera transgender, che puntualmente sparisce ad ogni aggiornamento, dovrebbe invece entrare a far parte dell’ecosistema emoji nel 2020. In pianta stabile, esattamente come la bandiera rainbow.