World Pride: Madrid blindata contro gli attentati

Sale l’allerta nella capitale spagnola. Per il World Pride del 1 luglio sono attese due milioni di persone.

Innalzati i controlli a Madrid con l’avvicinarsi della parata del World Pride che sabato 1 luglio concluderà la settimana di celebrazioni LGBT per la città spagnola.

Secondo le stime sono attese 2 milioni di persone e le autorità di sicurezza stanno dunque lavorando in funzione antiterrorismo. Oltre 2.000 agenti e 500 in borghese sono previsti in servizio durante la parata dell’Orgullo Gay che si snoderà tra Atocha e la Gran Via, a cui si aggiungeranno dei tiratori scelti sui tetti dei palazzi presenti sul percorso e due elicotteri a sorvegliare il corteo.