Al Gore cambia idea: “Anche i gay hanno diritto a sposarsi”

di

Il premio Nobel, sconfitto alle scorse presidenziali da Bush e che era contrario alle nozze tra omosessuali, ha dichiarato che i gay devono avere gli stessi diritti degli...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1196 0

In un video pubblicato sul suo sito Internet, l’ex vicepresidente degli Stati Uniti e premio Nobel Al Gore si è espresso in favore del matrimonio tra persone dello stesso sesso.
"Credo che persone omosessuali debbano avere gli stessi diritti di quelle eterosessuali, per stipulare un contratto, visitare il partner in ospedale o anche per sposarsi", ha detto Gore.
"Non capisco perché alcune persone considerino una minaccia per i matrimoni eterosessuali consentire il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Non dovremmo promuovere la fedeltà e la lealtà nella coppia, indipendentemente dall’orientamento sessuale?", ha detto ancora Gore.
Nel corso della campagna elettorale per la Casa Bianca, che lo vide sconfitto dall’attuale presidente degli Stati Uniti George W. Bush, al suo primo mandato, Gore aveva detto di essere favorevole al fatto che gay e lesbiche godessero degli stessi diritti degli eterosessuali, ma si oppose al "cambiamento dell’istituzione del matrimonio così come è conosciuta, ovvero tra un uomo e una donna".
Ecco il video con le dichiarazioni di Gore

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...