Alemanno per Europride: “Venite a Roma, qui c’è casa vostra”

Il sindaco della Capitale invita il popolo lgbt ad andare a Roma per l’Europride, elenca le cose fatte dall’amministrazione contro l’omofobia e annuncia uno stand del Comune al Pride Village.

Dopo il presidente della provincia Nicola Zingaretti, anche il sindaco di Roma Gianni Alemanno manda un video messaggio indirizzato ai partecipanti all’Europride. Oltre a sottolineare le cose fatte dall’amministrazione capitolina per limitare il fenomeno dell’omofobia, Alemanno annuncia uno stand del comune dentro il Pride Village e dice: "I partecipanti di EuroPride qui a Roma devono sentirsi a casa loro, accolti e rispettati da tutti. Saranno aiutati dalla nostra Amministrazione per far svolgere nel migliore dei modi questo evento. Mi auguro sinceramente che l’EuroPride sia un’occasione per tutti di riflettere e di crescere nella propria consapevolezza, ma mi auguro anche che i vostri giorni di festeggiamento e permanenza a Roma siano belli e suggestivi".

"In linea con tutte le Capitali europee, anche il Comune di Roma fara’ un regalo ad Europride – sottolineano gli organizzatori dell’Europride – Il Colosseo quadrato all’Eur, logo di Europride, sarà illuminato coi colori della bandiera rainbow per tutti i 12 giorni della manifestazione, segnale importante che evidenzia lo spirito di accoglienza e collaborazione da parte del sindaco Alemanno e del Comune di Roma, che ringraziamo".

Ti suggeriamo anche  Ravenna, scrivono sul muro 'il preside è gay' e lui non lo cancella - VIDEO