Di Pietro è il primo politico ad aderire all’Europride

È del Presidente dell’IdV Di Pietro la prima adesione politica all’Europride 2011. Il comitato promotore ha chiesto una esplicita adesione alla manifestazione ai leader di tutte le forze politiche.

È del Presidente dell’IdV Di Pietro la prima adesione politica all’Europride 2011. Il comitato promotore ha chiesto una esplicita adesione alla manifestazione ai leader di tutte le forze politiche.

"L’11 giugno – ha affermato Di Pietro – c’è una manifestazione importante a difesa della Costituzione. Dell’articolo 2 della Costituzione: "La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, come singolo e nelle formazioni sociali. E cioè: siamo tutti uguali. Ma è mai possibile che nel terzo millennio i cittadini debbano essere divisi per motivi aberranti? Per questa ragione io personalmente e L’Italia dei Valori aderiamo al gay pride per rilanciare la difesa della Costituzione. Per favore, siamo tutti uguali!". Il Comitato Europride Roma 2011, nel ringraziare Idv e Antonio Di Pietro, ha ricordato di "restare in attesa che tutti i leader di partito diano la loro adesione" alla manifestazione europea degli omosessuali.

Ti suggeriamo anche  Malika Ayane: "Dire che le famiglie gay non esistono è come dire: non sono stato io!"