Ecco i giochi “gender”!

di

Negli Stati Uniti una nuova linea di giocattoli per famiglie a 360°, in barba ai moralisti di casa nostra

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2198 0

Mentre in Italia infuria la polemica sulla fantomatica teoria “gender” ed i suoi libri, banditi dalle scuole di Venezia, negli Stati Uniti una neonata azienda di giocattoli si propone sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter con il progetto MyFamilyBuilders: un set di giocattoli per famiglie a 360° gradi, comprese quelle omogenitoriali.

Costituito da una serie di bambole di legno per i bambini di tutte le età, “MyFamilyBuilders” permette ai bambini di costruire personaggi che riflettono la diversa natura delle famiglie nel 2015, caratterizzate da differenze nel colore della pelle, nell’orientamento sessuale, nell’identità di genere o multigenitoriali: le possibilità sono davvero infinite.

“Non tutte le famiglie si somigliano ma sappiamo altrettanto bene quando si visita un negozio di giocattoli, ci sono scaffali pieni di file e file di raffigurazioni di famiglia che sembrano tutti uguali: un papà, una mamma, un ragazzo e una ragazza della stessa razza”, ha dichiarato Ed Karpf, uno dei creatori dei giocattoli The Huffington Post USA. “I set di giocattoli ‘MyFamilyBuilders’ rimuovono queste limitazioni e aprono gli occhi su un mondo di possibilità”.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...