A cosa pensa un etero se sente la parola “gay”? VIDEO

di

Cut Video ha chiesto a uomini dai 10 ai 50 anni a cosa associano "gay": ecco le risposte

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
4793 0

Quelli di Cut Video hanno realizzato un esperimento interessante. Hanno preso 40 uomini, tra i 10 e i 50 anni (uno per ogni età compresa tra i due termini) ed hanno chiesto loro di dire la prima parola a cui pensano se qualcuno pronuncia “gay”.

Le risposte sono quasi tutte positive (le pochissime negative dicono: “è una scelta” o cose simili) e le parole che ricorrono più spesso sono “felice”, “uguale”, “amici”.

Chissà che succederebbe se un esperimento simile venisse fatto in Italia e come sarebbe andata se, invece che fino a 50 anni, avessero scelto uomini etero fino ai 70 o agli 80 anni. Voi che ne dite?

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...