Eva Grimaldi show contro Dolce & Gabbana: “Bruciamo le mutande”

#BoycottDolceGabbana formato Eva Grimaldi: guardate il suo imperdibile video appello.

Anche Eva Grimaldi non poteva esimersi dal prendere posizione sul caso Dolce & Gabbana. La Cougar di Pechino Express ha infatti pubblicato un video appello per sostenere la campagna #‎BoycottDolceGabbana‬ contro il marchio di alta moda.

“Sono in lutto, per me oggi sono morti Dolce e Gabbana: non esistono più”. Non usa mezze parole l’attrice che decide così di seguire le orme di Elton John e, armata di accendino, lancia la sfida: “Cominciamo a bruciare qualcosa di loro: un indumento, un occhiale, un profumo, una mutanda”.

Testimonial da tutto il mondo
Dopo i messaggi di Ricky Martin, Courtney Love e Martina Navratilova, arriva il sostegno di Umberto Veronesi: “Dire che i figli in provetta sono sintetici è sciocco – ha dichiarato il direttore scientifico dell’Istituto europeo di oncologia – Un gay può essere un bravissimo genitore”.

Guarda anche: La tenerissima lettera di Heather Paris a Domenico Dolce.

Ti suggeriamo anche  Stefano Gabbana sfotte chi vuole boicottarlo per aver vestito Melania Trump