Il discorso di Franco e Gianni, finalmente uniti a Torino: “Lo aspettavamo da 52 anni”

“Anche noi siamo una famiglia e da oggi lo saremo finalmente anche di fronte allo Stato”. La sindaca Appendino commossa.

Inizia davvero la stagione dei sorrisi. Dopo le primissime unioni civili di Milano, alle quali noi di Gay.it abbiamo partecipato (LEGGI >), oggi inaugura la stagione del nuovo istituto giuridico anche a Torino: i primi ad essere uniti dalla sindaca Chiara Appendino sono Franco e Gianni, i due uomini (di cui abbiamo parlato > LEGGI) ottantenni che stanno insieme da ben 52 anni.

Alla cerimonia erano presenti pochi amici e i testimoni, due cugini, oltre che una delegazione del Torino Pride e Magda Zanoni, senatrice. È stata proprio lei a pubblicare il video del toccante discorso che potete guardare in alto: “Avremmo voluto farlo prima, ma non c’è stato possibile. Questa legge doveva arrivare prima: ci siamo sentiti diversi e discriminati per tanti anni. Anche noi siamo una famiglia e da oggi lo saremo finalmente anche di fronte allo Stato“, afferma uno di loro, nella commozione della sala intera. “Sono orgogliosa di officiare questa unione, la prima di Torino, e sono emozionata tanto quanto voi, forse di più“, chiude la sindaca.

132500250-b52a1838-56d3-4390-9951-61baa57c6064

Franco e Gianni andranno in luna di miele, a Lourdes per la precisione: “Siamo molto credenti“. Sono bastati dieci minuti per ufficializzare di fronte allo Stato un amore durato tutta una vita.

 

Ti suggeriamo anche  Mario Mieli, tutti in difesa dei diritti LGBT: 'Vigileremo sulle vostre promesse'

GUARDA ANCHE: Milano, grande gioia per le prime unioni civili! > >

unioni_civili_milano