Gay si nasce? Lo strano caso dei gemelli “diversi”

Due gemelli, rimasti fisicamente identici per tutta la crescita, hanno sviluppato due orientamenti sessuali diversi. Cosa potrebbe aver fatto la differenza? Uno studio tenta di spiegarlo.

Questi due gemelli sono nati identici , crescendo, sono rimasti fisicamente molto, molto simili. Ma man mano che diventavano grandi, i loro gusti cambiavano divergendo fra loro, compreso il fatto che uno di loro si è scoperto gay. La particolae situazione ha spinto alcuni scienziati a indagare su una delle più controverse questioni che riguardano gli omosessuali di tutto il mondo: gay si nasce? E’ la natura o il modo in cui si cresce che determina l’orientamento sessuale? I due gemelli sono nati dagli stessi genitori, nello stesso momento, sono cresciuti nella stessa casa circondati dalle stesse persone, ma resta il fatto che uno sia gay e l’altro etero.

Il video mostra gli studi condotti sui due ragazzi e che, pur non arrivando ad una conclusione certa, puntano sul modo in cui il testosterone si è diffuso nel corpo dei gemelli nella fase della gestazione ipotizzando che in uno di loro abbia coinvolto anche l’ipotalamo (ovvero l’organo che ci fa decidere da chi siamo attratti) mentre nell’altro si sia limitato a definire i tratti somatici e la fisionomia. Alcuni scienziati sostengono che più l’ipotalamo resta esposto al testosterone, più quella persona sarà incline ad essere attratta dalle donne. Certo questo non può essere sufficiente a spiegare il caso dei gemelli e restano alcuni misteri. Ed è qui che potrebbe entrare in gioco il DNA. Il genoma umano contiene 25.000 geni ognuno dei quali è preposto ad un compito specifico.

Ti suggeriamo anche  Barcellona, pestato a sangue in metro perché gay: due arresti

Di recente, gli studiosi di genetica si sono concentrati su un aspetto finora ignoto: una sostanza chimica che funziona come un interruttore in grado di attivare o disattivare alcuni geni. Il fattore ambientale, però, ovvero ciò che accade nel corso della vita di una persona, il modo in cui sviluppa le proprie preferenze etc non possono essere ignorate nella formazione dell’orientamento sessuale di ognuno. Natura e ambiente, o "nature and nurture" come dicono gli anglosassoni, restano strettamente correlati tra loro.