I giocatori di hockey canadesi per gli atleti gay

Il progetto si chiama “You Can Play” ed è animato da Patrick e Brian Burke, fratello e padre di Brendan, morto in un incidente insieme al compagno. Brian è direttore di una squadra di hockey.

Dopo la morte di Brendan, avvenuta poco dopo il coming out per via di un incidente stradale in cui è rimasto coinvolto insieme al compagno, il padre e il fratello hanno deciso di intestarsi la sua lotta per l’uguaglianza e i diritti delle persone lgbt. Brian dirige la squadra di hockey canadese Maple Leaves ed ha coinvolto nella sua campagna “You Can Play” proprio i giocatori di hockey per rivolgersi agli atleti gay che hanno paura del coming out. Ecco il primo video della camapgna.