Il discorso del 16enne con due mamme emoziona il Texas

Mason ha due mamme e vuole che la sua famiglia sia riconosciuta dallo stato. Le sue parole

Lo scorso lunedì ad Austin (Texas) ha avuto luogo un evento organizzato dall’organizzazione Freedom To Marry che, come traspare dal nome, promuove l’estensione del matrimonio egualitario.
A rendere unica la serata, però, non è stato il presidente Evan Wolfson bensì il giovane Mason Marriott-Voss, 16enne e figlio di due mamme, che con il suo discorso ha monopolizzato l’attenzione di tutti.

Di fronte alla platea, Mason ha raccontato di come negli ultimi anni negli Stati Uniti le famiglie omosessuali trovino sempre più riconoscimento da parte delle istituzioni, ma non in Texas:
Oggi – ha spiegato il ragazzo – ci sono ancora persone che rifiutano ostinatamente di riconoscere una famiglia, anche quando essa è proprio di fronte a loro”. Inoltre “Alcune persone sono ancora sinceramente preoccupate che l’amore dei miei genitori potrebbe danneggiare la tradizione o erodere la società, se non addirituttra minacciare i matrimoni già esistenti“.

Ma la verità è che la sua famiglia è esattamente come tutte le altre: “Condividiamo gli stessi valori e le stesse credenze di tutti gli altri, le stesse gioie e gli stessi dolori, l’unica differenza è che ci viene negata la dignità fondamentale di essere ufficialmente rispettati come la famiglia che siamo“.
Queste leggi anti-famiglia – ha concluso il giovane Marriott-Voss – creano una situazione iniqua per i ragazzi come me. Il matrimonio dovrebbe essere una questione fondamentale, mentre queste leggi fanno sì che o bambini crescano in questo stato in case dove questo manca. “La cosa più importante che vorrei che oggi capiste è che non sono le nostre famiglie a dover cambiare, ma il Texas“.

Ti suggeriamo anche  Alfonso Signorini loda Salvini ma precisa: "I diritti gay non si toccano, adozioni anche per i single"