Impiccato per sodomia a 21 anni. Il video shock

Il mensile gay francese Têtu è riuscito a venire in possesso dello scioccante video di Makwan Moloudzadeh dopo la sua impiccagione. Le immagini mostrano il giovane gay iraniano sul letto di morte.

^f1Il volto pallido, i segni della corda sul collo. Per rendersi davvero conto di cosa significa essere gay in Iran non c’è modo migliore che uscire dalla retorica. E il video di Makwan Moloudzadeh sul letto di morte aiuta. Makwan è stato impiccato lo scorso dicembre a soli 21 anni per un atto di sodomia compiuto con un compagno quando ne aveva solo 13.

Le immagini sono forti, consigliamo quindi la visione solo a chi ritiene di essere in grado di sopportarle.

Ti suggeriamo anche  Tunisia, si avvicina l'abrogazione della legge che punisce l'omosessualità?