In centinaia al “Kiss-in” parigino contro l’omofobia

Un enorme bacio collettivo per le strade di 18 città francesi, a Sydney e in Perù: così sabato scorso la comunità lgbt ha voluto dire “basta” all’omofobia dilagante. Moltissime le coppie presenti.

Centinaia di coppie si sono baciate in diciotto città francesi tra cui Parigi (il cui bacio collettivo è ritratto nel video qui sopra), oltre che in Perù e a Sydney. Scopo dell’iniziativa è mostrare la normalità dell’amore gay e dire basta all’omofobia.

Non è lap rima volta che dalla Francia nasce un evento come questo. Anche la precedente edizione, lo scorso settembre nel quartiere Halles di Parigi, è stata giudicata un grande successo dagli organizzatori. Ad entrambi gli appuntamenti, oltre che coppie gay e lesbo, hanno partecipato anche decine e decine di coppie eterosessuali solidali con le battaglie della comunità lgbt.

Ti suggeriamo anche  Verona ospiterà il World Congress of Families: nello spot anche i faccioni di Salvini e Fontana