La provocazione di una lesbica ad una chiesa omofoba: “Lapidatemi”

Davanti all’omofoba ATLAH Worldwide Missionary Church di Harlem è comparsa la scritta “Gesù lapiderebbe i gay”. Una ragazza ha deciso di andare a bussare alla loro porta: “Sono lesbica. Mi lapidate?”


Ti suggeriamo anche  Chiamatemi Helen, il Popolo della Famiglia contro la Rai per il film a tematica trans: 'azione ideologizzante'