Luciana Littizzetto parla di Conchita Wurst ma fa solo confusione

Drag queen, trans e transgender? Ecco come ne ha parlato la comica a Che tempo che fa.

Conchita Wurst? È una drag queen. Anzi, no, una transgender. Ieri sera, durante il suo monologo a Che tempo che fa, Luciana Littizzetto ha parlato della vincitrice del Eurovision Song Contest e ha provato a spiegare al pubblico il significato di parole come trans e transgender. Uno scopo nobile ma che, se non si ha ben chiaro di cosa si sta parlando, rischia di generare ancora più confusione.

Non è la prima volta che la Littizzetto va nel pallone parlando di drag queen e trans. Un anno fa, sempre a Che tempo che fa, definì La Vanda Gastrica un “trans nano”. Lei le inviò un video di risposta con lo scopo di fare chiarezza. Evidentemente non è bastato.

Cara Luciana, sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico.

[Littizzetto parla di Conchita Wurst dal minuto 5.00]
Ti suggeriamo anche  Fondatore di "Twinks for Trump" arrestato durante un discorso razzista