Marocco: ancora aggressioni omofobe ai gay

Video shock da Casablanca in Marocco, dove continuano le aggressioni alle persone LGBT

Continuano incessantemente ad arrivare video su aggressioni omofobe in Marocco, dopo la terribile vicenda dei due ragazzi universitari vicino Agadir arrestati per un video con un bacio divenuto virale su Facebook.

Questa volta il video viene da Casablanca. Il ragazzo omosessuale è stato appena picchiato: il video riprende gli attimi seguenti l’aggressione omofoba quando, ancora a terra, viene fatto alzarsi da chi lo ha malmenato e mandato via. Nell’audio si capisce che una donna ha tentato di fermarli, ma viene allontanata.

Ti suggeriamo anche  Pestato a sangue da 7 omofobi perché gay - le foto