Matrimonio tra gay segreto alla Casa Bianca

Due uomini si sono sposati nella famosa residenza, prima che Obama supportasse la causa

Jon Lovett, uno degli ex addetti alla redazione dei discorsi alla Casa Bianca, ha rivelato di aver segretamente officiato un matrimonio nella celebre residenza, mentre il presidente Obama non si era ancora ufficialmente pronunciato rispetto la questione.

Lovett, che ha lasciato la Casa Bianca nel 2011 per diventare uno degli sceneggiatori dello show televisivo The Newsroom, ha dichiarato presso l’Aspen Ideas Festival di aver compiuto il gesto come un favore per due cari amici durante un tour della location di qualche anno fa.
Il matrimonio omosessuale a Washington è legale dal 2010, ma il presidente Obama non si è ufficialmente espresso a riguardo fino a maggio 2012.

Eravamo molto nervosi, loro erano nervosi perché erano sposati. Io ero nervoso perché mi sono intrufolato in casa del mio capo per celebrare un matrimonio contro la sua volontà… nel suo cortile“.

Nel video il racconto integrale dell’evento.

LEGGI ANCHE

Storie

Il Giappone fa progressi in campo LGBT: alcune città riconosceranno...

Chiba è la terza città a riconoscere le coppie same-sex. Ci sono anche Fukuoka e Sapporo, che riconosce anche le...

di Alessandro Bovo | 29 Gennaio 2019

Storie

Stati Uniti, scoperta storica in Colorado: prima licenza di matrimonio...

Il tribunale di Boulder ammesso nel Registro nazionale dei luoghi storici d'America. Merito di 6 licenze matrimoniali LGBT emesse nel...

di Federico Boni | 11 Gennaio 2019

Storie

Unione civile tra cittadino italiano e cittadino extracomunitario: un caso...

Sciolti i nodi della burocrazia internazionale, la coppia si è unita civilmente e ora vive felicemente (e regolarmente) in Italia.

di Federico Boni | 4 Gennaio 2019