Miami, chiesti 30 anni di galera per i 4 delinquenti che hanno pestato a sangue una coppia gay

di

Sono stati trovati e rischiano fino a 30 anni di galera i 4 balordi che il mese scorso hanno picchiato una coppia di ragazzi al termine del Pride...

CONDIVIDI
332 Condivisioni Facebook 332 Twitter Google WhatsApp
8493 0

Giustizia forse si farà.

Il mese scorso, al termine del Miami Pride, una coppia di ragazzi è stata selvaggiamente picchiata da quattro delinquenti. Rene Chalarca e il suo fidanzato, Dmitry Logunov, stavano semplicemente tornando a casa, mano nella mano, quando vennero fermati, insultati e malmenati da Adonis David Diaz, 21 anni, Juan Carlos Lopez, 21, Luis M. Alonso Piovet, 20 e Pablo Reinaldo Romo-Figueroa, 21 anni.

Ebbene i pubblici ministeri hanno aggiunto l’accusa di omofobia a tutte quelle che i 4 stavano già affrontando, avendo più volte gridato ‘maricón’ ai due poveri ragazzi. Se giudicati colpevoli, i quattro dovranno passare in carcere dai 15 ai 30 anni. I delinquenti, che non avevano condanne precedenti, si sono consegnati alla polizia attraverso i propri avvocati. D’altronde il video del pestaggio era diventato virale, obbligandoli di fatto a metterci la faccia.

I quattro uomini sono stati momentaneamente rilasciati dopo aver pagato una cauzione di $ 7,500 ciascuno. A seguito delle nuove accuse avanzate saranno ora richiamati in tribunale, perché la cauzione potrà aumentare fino a $ 75.000.

Leggi   Viareggio, trovato l'autore delle scritte omofobe: è un incensurato di media età
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...