Modelli in vetrina? Sì, ma col cagnolino al guinzaglio [VIDEO]

Modelli in vetrina al posto dei manichini ne avevamo già visti ma come questi… mai.

Usare modelli in carne ed ossa al posto dei soliti tristi ed immobili manichini. Lo avevano già fatto Dolce & Gabbana nel 2007 e Giorgio Armani per l’apertura del suo negozio londinese nel 2008. Nessuno di questi però aveva pensato di mettere al centro dell’attenzione anche… i cani: piccoli e teneri ma anche alti e possenti.
L’idea è del marchio britannico Orlebar Brown che ha così stupito la stampa londinese.

Voi cosa ne pensate? Una cosa è certa, se lo scopo era far parlare di sé, il risultato è stato centrato.

Ti suggeriamo anche  Tendenze moda: ecco come ci vestiremo nel 2018.