Monica Cirinnà alla comunità LGBT: il 5 marzo sia anche di festa

Videomessaggio di Monica Cirinnà alla comunità LGBT

La pasionaria delle unioni civili, Monica Cirinnà, è intervenuta poco fa sulla sua pagina Facebook con un videomessaggio indirizzato alla comunità LGBT anche, ma non solo, in vista della manifestazione del 5 marzo:

Dobbiamo essere contenti per aver salito il primo gradino della scala dell’uguaglianza: è caduto il muro!

dice ricordando le parole di Franco Grillini pochi giorni fa in una intervista a Repubblica. Ed ancora:

Adesso cosa facciamo? Facciamo una rivendicazione positiva. Abbiamo ottenuto il primo passo, abbiamo ottenuto tutti i diritti sociali, abbiamo un nuovo istituto che ci riconosce. Facciamo tutti insieme una grande battaglia per arrivare al matrimonio egualitario, per arrivare alla adozioni per tutti e di tutti. Facciamo una piazza che sia di festa e di felicità, per un primo passo importante

Ti suggeriamo anche  Monica Cirinnà contro il Congresso Mondiale delle Famiglie di Verona: 'odiatori dell'amore, agghiacciante il Patrocinio'