Monti: “Famiglia è fra uomo e donna”

Il candidato del centro spiega la sua idea di famiglia, formata da un uomo e una donna. “Il Parlamento può trovare altre forme convincenti per regolare le altre forme di convivenza”.

Mario Monti dice no ai matrimoni gay e no alle adozioni per le coppie omosessuali. Ospite de Lo Spoglio su skyTg24, il Professore spiega: “Per me la famiglia è formata da un uomo e da una donna, ed è giusto che i figli crescano con un padre e una madre”. E poi aggiunge: “Il Parlamento può trovare altre forme convincenti per regolare le altre forme di convivenza. Nel nostro schieramento ci sono posizione pluraliste, come negli altri partiti e come nella società”. Smentisce infine di aver fatto pressioni sul direttore di Gay.it Alessio De Giorgi perché facesse un passo indietro dalle liste del Senato dove era candidato fino a ieri: “Nessuno gli ha chiesto di fare questa scelta che però rispetto”.