Dappere mannen vernielen het (of proberen het te vernielen) gay-pride zebrapad om 3 uur s'nachts. Knap hoor. Bravo helden!

Pubblicato da Valie Vollebol su Domenica 16 ottobre 2016

Olanda: disturbante atto vandalico sulla bandiera rainbow da parte di un gruppo di neonazisti

di

Il fatto è l'ultimo di una lunga serie: ad Amsterdam sono stati diffusi degli inquietanti volantini che inneggiano allo sterminio degli omosessuali, circa 80 le denunce presentate.

CONDIVIDI
44 Condivisioni Facebook 44 Twitter Google WhatsApp
3323 0

Un gruppo di ragazzi olandesi ha compiuto un attacco vandalico per le strade di Leida, città universitaria non lontana da Amsterdam, che ha il sapore di una disturbante minaccia.

Nei pressi del Lazaru Rock Cafe, intorno alle 3 di notte, gli uomini (alcuni mascherati, altri senza maglietta) si sono recati sul “Rainbow Crossing”, un attraversamento pedonale arcobaleno inaugurato per il Coming Out Day del 2015, e l’hanno coperto con della pittura rossa. Dopo il fatto, uno di loro per completare l’opera fa il saluto nazista, sbagliando però mano e utilizzando la mano sinistra. Alla fine, tutto il gruppo scappa via in fretta e furia dall’incrocio.

Il barista del pub, che li ha ripresi per denunciare i fatti, afferma di aver avuto paura ad avvicinarsi per fermarli e che il gruppo era sicuramente di estrema destra. La vernice è stata prontamente rimossa dalla polizia, che sta indagando sui fatti per capire attraverso le testimonianze della popolazione locale se i ragazzi siano del posto.

Il fatto avviene in un periodo piuttosto turbolento. La capitale Amsterdam, a un’ora di distanza, è nel bel mezzo di un grave incremento di attacchi omofobi: nelle ultime settimane sono state presentate circa 80 denunce alla polizia. E sempre nello stesso periodo, in città sono stati diffusi dei volantini inquietanti che inneggiano all’uccisione degli omosessuali: sui pamphlet, che potete vedere in basso, viene presentata una presunta “statistica” che affermerebbe che il 29 percento dei bambini vengono violentati da persone omosessuali. “Ricordate che l’omosessualità è vietata in tutte le religioni, condanniamola ed estirpiamola“, concludono.

schermata-2016-10-19-alle-12-22-13 schermata-2016-10-19-alle-12-22-24

fonte: PinkNews, GaystarNews

Leggi   Corea del Sud, boom di firme contro 'l'abominevole' Seoul Queer Culture Festival
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...