Olimpiadi, Fox News attacca: “Atleti gay USA scelti per pubblicità, non per talento”

Sono solo tre, ma sono out&proud! Negli Stati Uniti tengono banco gli atleti gay alle Olimpiadi invernali.

L’emittente conservatrice si scaglia contro gli atleti gay, dopo che il comitato olimpico americano ha lodato la diversità di Team USA.

Non deve essere proprio andata giù a Fox News la polemica tra il pattinatore gay americano Adam Rippon e il Vicepresidente Mike Pence, notoriamente uno degli esponenti più omofobi dell’amministrazione Trump. La rete all news di proprietà di Rupert Murdoch, si è lanciata in un improbabile attacco agli atleti gay a stelle e strisce, mettendone in discussione il talento. Una scelta che ha rimediato solo una inevitabile figuraccia.

Ti suggeriamo anche  Pyeongchang 2018, 110.000 preservativi per gli atleti - record per le olimpiadi invernali