Parigi, baci gay di gruppo sotto la Torre Eiffel

Due ragazzi francesi hanno organizzato un Kiss-in all’ombra del monumento simbolo parigino. Stupore tra i passanti che tuttavia hanno dimostrato grande rispetto verso l’iniziativa.

 

Il parco del Trocadero, a pochi passi dalla Torre Eiffel, è ritenuto uno dei luoghi più romantici per scambiare un bacio con la persona che si ama. Vale anche per le coppie omosessuali, che spesso a causa di diffusi episodi di omofobia, evitano di lasciarsi andare a dimostrazioni di affetto pubbliche. "Kiss wherever you like" è l’iniziativa lanciata da due studenti francesi con lo scopo di sensibilizzare i loro connazionali verso l’amore in tutte le sue forme. La mattina di domenica 7 giugno, circa 10 coppie di ragazzi gay e ragazze lesbiche si sono incontrate a pochi metri dalla scritta “pavimento della libertà e dei diritti dell’uomo” incisa sul lastricato del parco e lì hanno cominciato a baciarsi. Il gesto di grande valore simbolico ha da subito incuriosito molti passanti suscitando differenti reazioni: alcuni turisti si sono fermati a scattare delle foto, un ragazzo si è messo a passeggiare tra le coppie per capire cosa stesse succedendo, molti hanno sorriso, altri sono rimasti apparentemente indifferenti. In ogni caso è confortante constatare che non si sono verificati episodi d’intolleranza.

«Lo stiamo facendo per divertimento, non per provocare – tiene a precisare uno dei ragazzi che ha preso parte all’evento – vogliamo incoraggiare la gente, mostrandogli che si può ». Altri kiss-in sono stati precedentemente organizzati anche in Italia: l’iniziativa nostrana "Crossing kisses" prevedeva  però che i baci avvenissero nel centro della strada, agli incroci più trafficati della città. A Catania, Genova, Padova, Bologna, Firenze, Grosseto, Milano, Roma e Napoli, attendendo che si accendesse il semaforo verde, decine di gay, lesbiche ed etero hanno compiuto un gesto importante alla luce del sole, invitando tutti a non avere paura di vivere appieno le proprie storie d’amore.

LEGGI ANCHE

Televisione

‘Sono Gay’, prima storica volta per un personaggio Disney in...

Per la prima volta un personaggio Disney ha pronunciato le parole 'sono gay'. E' successo nella serie Andi Mack.

di Federico Boni | 11 Febbraio 2019

Sport

Ruben Loftus-Cheek del Chelsea smentisce i rumor: ‘non sono gay’

Il 22enne centrocampista inglese fa coming out al contrario: 'supporto i calciatori gay, ma io non lo sono'.

di Federico Boni | 17 Gennaio 2019

Storie

Danilo Bertazzi della Melevisione fa coming out: ‘ho un compagno...

Lo storico Tonio Cartonio della Melevisione ha oggi 58 anni, fa l'autore tv ed è felicemente fidanzato con un uomo.

di Federico Boni | 17 Gennaio 2019