Unioni civili: Monica Cirinnà mette k.o. Paola Binetti [VIDEO]

La deputata cattolica rimane senza parole e non risponde alle domande della democratica.

In diretta su Sky, la senatrice Monica Cirinnà (relatrice della legge sulle unioni civili) zittisce la deputata di Area Popolare (NCD-UDC). L’argomento, naturalmente, sono i più di 4000 emendamenti presentati sul testo in discussione in Commissione Giustizia al Senato. Binetti, da sempre in prima linea contro i diritti delle persone lgbt, dichiara che non si possono applicare alle coppie gay gli stessi doveri (sì, doveri) delle coppie etero. Quando Cirinnà le chiede di elencare quali escludere, però, non sa rispondere e quasi balbetta. Guardate.

3 commenti su “Unioni civili: Monica Cirinnà mette k.o. Paola Binetti [VIDEO]

  1. il vostro titolo è una cazzata nessuno ha messo k.o. nessuno al massimo la Bionda
    non lascia parlare quella coi capelli bianch
    non so come si chiamano e non avendo preconcetti mi limito ad osservare quello che succede

    1. di solito quando si fa una affermazione bisogna saperla anche sostenere … e la binetta quella con i capelli bianchi mi pare che manco ci è andata vicino dal saperlo fare..

  2. Come sempre l’ignoranza otttusa di certe persone dimostra essere un frustrante muro di gomma contro il quale rimbalzare può solo fare male e lasciare sgomenti.
    Cirinnà continuava a RAGIONARE chiedendo a Binetti cosa non le andasse bene del disegno di legge e quell’invasata integralista si ostinava a non rispondere divagando sull’insignificante particolare riferimento ai doveri delle coppie sposate.
    E’ frustrante sentire certa gente, è davvero frustrante.

Lascia un commento

LEGGI ANCHE

Storie

Partito Democratico, in vista del congresso si torna a parlare...

Francesco Boccia sarebbe il candidato più gay-friendly del PD: lo dice la sua mozione.

di Alessandro Bovo | 21 Gennaio 2019

Cultura

Alma Cappiello: la parlamentare che nel 1988 propose per la...

Sempre in prima linea nel difendere i diritti delle donne, della comunità LGBT e in generale di tutte le minoranze.

di Alessandro Bovo | 16 Gennaio 2019

Storie

Salvini e 5 Stelle, i loro no alle unioni civili...

Nel 2016 Alessandro Di Battista e Matteo Salvini criticarono la legge Cirinnà. Oggi quelle parole fanno amaramente riflettere.

di Federico Boni | 4 Gennaio 2019