Victor: “Mi sento straniero ovunque. Ma quando amo, il mio amore diventa la mia casa”

di

Le interviste del progetto What's Your Sense.

CONDIVIDI
3 Condivisioni Facebook 3 Twitter Google WhatsApp
2583 0
CONDIVIDI

10condivisioni Facebook10 Twitter Google

510 0

 

 

Continuano le interviste di What’s Your Sense Project, che hanno l’obiettivo di mostrare l’umanità in ogni sua forma ed espressione. Oggi ascoltiamo Victor che racconta del rapporto con la sua terra, l’Equador, e di come sia vivere senza un luogo che si possa propriamente definire “casa”.
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...