Ecco l’estensione di Google che trasforma gli insulti omofobi in parole arcobaleno

di

Faggot, ad esempio, diventa "unbelievable friend".

CONDIVIDI
339 Condivisioni Facebook 339 Twitter Google WhatsApp
6609 0

L’azienda irlandese Connector ha creato un’estensione Google Chrome per limitare l’omofobia in rete.

Si chiama Love Wins l’estensione Google Chrome lanciata nelle scorse ore dall’azienda irlandese Connector: come funziona? È semplice: sostituisce gli insulti con dolci parole color arcobaleno. Faggot, ad esempio, diventa “unbelievable friend” o all’occorrenza “amazing human”.

L’obiettivo, naturalmente, è quello di limitare l’omofobia in rete, evitando ai membri (specialmente i giovanissimi) della comunità LGBTQI+ di incappare in insulti e offese gratuite. Uno degli ideatori, Ivan Adriel, ha dichiarato: “Un gay o una lesbica irlandese su cinque riceve offese legate all’orientamento sessuale, ma la percentuale si alza in caso di persone transessuali e intersex: ben uno su tre”. L’odio e il bullismo rappresentano una piaga della società attuale da combattere in tutti i modi possibili: “Ecco perché, in onore del Pride, abbiamo voluto rendere Internet un luogo più tollerante e amorevole”.

Ad oggi l’estensione vale solo per la lingua inglese, ma mai dire mai.

Leggi   Coppia gay festeggia l'unione civile, minacciata di morte sui social dall'Islam radicale
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...