Ecco l’estensione di Google che trasforma gli insulti omofobi in parole arcobaleno

Faggot, ad esempio, diventa “unbelievable friend”.

L’azienda irlandese Connector ha creato un’estensione Google Chrome per limitare l’omofobia in rete.

Si chiama Love Wins l’estensione Google Chrome lanciata nelle scorse ore dall’azienda irlandese Connector: come funziona? È semplice: sostituisce gli insulti con dolci parole color arcobaleno. Faggot, ad esempio, diventa “unbelievable friend” o all’occorrenza “amazing human”.

L’obiettivo, naturalmente, è quello di limitare l’omofobia in rete, evitando ai membri (specialmente i giovanissimi) della comunità LGBTQI+ di incappare in insulti e offese gratuite. Uno degli ideatori, Ivan Adriel, ha dichiarato: “Un gay o una lesbica irlandese su cinque riceve offese legate all’orientamento sessuale, ma la percentuale si alza in caso di persone transessuali e intersex: ben uno su tre”. L’odio e il bullismo rappresentano una piaga della società attuale da combattere in tutti i modi possibili: “Ecco perché, in onore del Pride, abbiamo voluto rendere Internet un luogo più tollerante e amorevole”.

Ad oggi l’estensione vale solo per la lingua inglese, ma mai dire mai.

LEGGI ANCHE

Cultura

I killer nella storia della comunità LGBT

In tutto, hanno brutalmente ucciso 34 persone omosessuali.

di Alessandro Bovo | 17 Febbraio 2019

Storie

Congresso Mondiale delle Famiglie: a marzo i personaggi più omofobi...

Un evento per tutte le famiglie? Certo che no! Solo quelle "normali".

di Alessandro Bovo | 16 Febbraio 2019

Storie

Treviso, arriva la mozione anti-gay e anti-aborto

Solo poche settimane fa, Treviso era uscita dalla rete READY.

di Alessandro Bovo | 15 Febbraio 2019