Anche l’uomo ha il suo Punto G da stimolare per l’orgasmo. Ecco tutto quello che devi sapere sul punto L.

Il punto L dell’uomo è considerato come il punto G per la donna. Naturalmente non si trova nella stessa posizione, ma attraverso la sua stimolazione contribuirà a prolungare il piacere, il quale sarà anche più intenso e leggermente diverso da quello procurato dalla penetrazione o dalla masturbazione.

Iniziamo dalle basi: il nome. La L proviene da chi lo ha “scoperto”, ovvero la dottoressa Leslie Leonelli. La sessuologa, negli Anni ‘80, mentre studiava la forma del pene rimase sorpresa quando scoprì che una buona parte della lunghezza è interna, e che quella che vediamo noi non è quindi la misura reale. I corpi cavernosi, quelli che si riempiono di sangue al momento dell’eccitazione, continuano anche all’interno del bacino, raggiungendo quasi la base del retto. E proprio alla base, si trova il punto L. Usando l’immaginazione, questo punto potrebbe considerarsi la continuazione del perineo.

Punto P e Punto L

Punti P e L sono localizzati in zone molto diverse. La prostata (P) è molto più profonda del punto L, e si raggiunge solo con la stimolazione anale (utilizzando un sex toy, manualmente o durante il rapporto anale). Esternamente, il punto L si trova tra i testicoli e l’ano. Insomma, dall’esterno si indica come la striscia di pelle che collega queste due parti.

Naturalmente, il punto da stimolare è interno, ma ci sono 3 modalità per raggiungere questo punto e far godere il tuo ragazzo. Il primo modo è quello più semplice e facile: massaggiare dall’esterno il punto indicato, in aggiunta a un rapporto orale per intensificarne il piacere. Il secondo modo, prevede proprio una fellatio ma concentrata sul foro uretrale, applicando una leggera aspirazione e continuando ritmicamente. La pressione e la fellatio, uniti, stimoleranno il punto L, producendo una sensazione di piacere che durerà anche dopo l’eiaculazione. Il terzo e ultimo modo, invece, prevede l’uso di un sex toy. Un vibratore anale o un plug avrà il vantaggio di stimolare i due punti (L e P) producendo un orgasmo quasi automatico. Per dare il massimo piacere, tra i migliori sex toys consigliati da mistersex, oltre a quelli già indicati QUI , consigliamo:

ELYS Anal convex p-spot  e ELYS Anal Convex P Spot Remote Control di Toyz4Lovers. Questi sono sia un butt plug che un vibratore prostatico capace di stimolare perineo e prostata (P Spot) assieme. Con le sue 9 diverse combinazioni di vibrazione, regala un piacere senza pari nella zona erogena anale, ricca di sensibili terminazioni nervose. Realizzato in pregiato materiale medicale, sicuro e soft touch, è impermeabile, potente, silenzioso e ricaricabile tramite USB. La sua forma ergonomica e dal design innovativo si adatta perfettamente all’anatomia maschile regalando un piacere impareggiabile alla zona erogena anale, al perineo e alla prostata.

Anal Convex P Spot grazie al suo tocco morbido, tonico e delicato, regala potenti vibrazioni capaci di dar vita ad orgasmi energici e prolungati. Un telecomando permette di regolare l’intensità, e di instaurare col proprio partner anche diversi giochi erotici. Anal Convex Remote Control di T4L è potente, silenzioso e waterproof, potrete quindi utilizzarlo anche sotto la doccia.

Timeless Plug Bullet è un plug anale semplice nell’utilizzo e fantastico nella resa, adatto al massaggio prostatico. Questo plug include anche un mini vibratore bullet da inserire facilmente nel plug, per renderlo vibrante, oppure, sfruttando la ventosa posta alla base, si può fissare dove si vuole e godere della sua massima stimolazione anche senza mani. Il Timeless Bullet ha una lunghezza di 9 centimetri inseribili ed è realizzato in silicone per garantire la massima delicatezza nel tocco.

L’orgasmo del punto L

L’orgasmo “tradizionale” si avvicina a quello che si prova con la stimolazione del punto L, ma non è uguale. Mentre il primo è un intenso piacere che dura solo pochi secondi, quello del punto L è più lento, aumentando la sua intensità e cresce sempre più, durando anche una decina di secondi in più.
Non perderti i prossimi “viaggi nel piacere” di Gay.it in collaborazione con mistersex.it

Non perdiamoci di vista

Iscriviti alla Newsletter del Benessere Sessuale di mistersex:
consigli, storie e promozioni esclusive, solo per te.

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Condividi con i tuoi amici

Leggi Anche

Commenta l'articolo