Boy George scappa da Istanbul

Infastidito dalla presenza dei giornalisti, il cantante inglese Boy George, invitato in Turchia per una tre giorni di concerti in una grande discoteca di Bodrum, è subito ripartito.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

ISTANBUL – Infastidito dalla presenza dei giornalisti, giunti ad attenderlo alla discesa dal suo aereo all’areoporto di Istanbul, contrariamente a quanto lui stesso aveva richiesto, il cantante inglese Boy George, invitato in Turchia per una tre giorni di concerti in una grande discoteca di Bodrum, secondo quanto riferisce la stampa locale si è subito diretto verso lo sportello della British Airways per comprare un biglietto di ritorno verso Londra.

Il quotidiano Hurriyet precisa anche che il cantante ha nascosto il viso dietro un esemplare della rivista Gay.

Omofobia

DDL Zan, dibattito aberrante da parte dell’opposizione: Lega, FDI e FI a braccetto tra menzogne e benaltrismo

Deputati di Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia tristi protagonisti della prima giornata di dibattito parlamentare sulla legge contro l'omotransfobia.

di Federico Boni