Callas Forever. Irons: per Zeffirelli son gay

Presentato "Callas Forever". Per il regista, "Maria aveva un’apertura di cuore straordinaria, e amava gli omosessuali, sapeva ascoltarci, e poi le davano più tempo degli uomini che ha avuto".

PARIGI – "Girare il film con Franco è stato il momento più felice della mia carriera, spero di aver dato al mio personaggio il cuore e la ferocia di Zeffirelli. E forse anche un po’ dei suoi gusti sessuali". Scherza Jeremy Irons alla conferenza stampa tenuta in occasione dell’anteprima mondiale a Parigi di "Callas Forever" di Zeffirelli, alludendo alla relazione di Larry con un giovane pittore di quadri ispirati alla voce della Callas, che Zeffirelli ha introdotto nel film "perchè .

"La congiunzione di stelle che si sono incontrate per creare un astro così completo e perfetto come Maria Callas non potrà ripetersi mai più". Così Franco Zeffirelli rende omaggio alla cantante e amica, interpretata nel film da una straordinaria Fanny Ardant.

Proiettato sul più grande schermo francese, nella sala della Gaumont in Place d’Italie, l’attesissimo film è stato a lungo applaudito dai 700 ospiti, e uscirà in Italia venerdì.

Ti suggeriamo anche  Pulitzer 2020, tra i vincitori anche due acclamati scrittori gay
Attualità

La Polonia potrebbe avere il suo primo presidente favorevole ai diritti LGBT: conosciamo Rafał Trzaskowski

E' Rafał Trzaskowski, già sindaco di Varsavia. Una possibile svolta per la Polonia omofoba che tristemente conosciamo.

di Alessandro Bovo