Candidato Lega in film porno gay: “mi cacciano? Lo capirei”

Un quotidiano locale scopre che un candidato della Lega Nord alle prossime elezioni comunali di Bologna ha girato un film hard gay. Ora rischia di essere cacciato: "È pur sempre la Lega Nord".

Candidato Lega in film porno gay: "mi cacciano? Lo capirei" - leganordpornoBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Candidato Lega in film porno gay: "mi cacciano? Lo capirei" - leganordpornoF1 - Gay.it

Alle elezioni amminstrtive della prossima settimana si presenterà anche lui, Stefano Guida, 25 anni candidato nella lista della Lega Nord per il Consiglio comunale di Bologna. Ma di lui la stampa ha iniziato a occuparsi più che per i comizi per la partecipazione ad un film hard gay della casa hard bolognese "All male studio". La recitazione a "Gay party underwear", questo il titolo del film, non è sfuggita al quotidiano ‘L’Informazione-Il Domani’ a cui Stefano dice di non aver "Mai nascosto la mia omosessualità ma di quel film non ho mai parlato nel partito".

"Per entrare nella Lega devi credere nei valori della Lega, innanzitutto. Poi se sei gay poco importa", spiega Guida, che poi sulla pellicola aggiunge: "In Lega credo non ne sappiano niente, è una cosa che ho fatto da ragazzino, una ‘prova’ che poi e’ finita li’. Ma non me ne vergogno, sia ben chiaro, semplicemente non ne parlo perche’ e’ una cosa passata". E se la Lega lo scoprisse e si arrabbiasse? "Beh, se mi cacciassero forse lo capirei. È pur sempre la Lega Nord…".

Candidato Lega in film porno gay: "mi cacciano? Lo capirei" - leganordpornoF2 - Gay.it

Racconta di essere stato a Pontida e Venezia, dice che suo padre e’ un ex comunista e che "se mi fossi candidato a sinistra un sacco di amici e conoscenti mi avrebbero votato senza problemi". Ritiene anche di non essere l’ unico gay in corsa con il Carroccio: "L’unico dichiarato, direi, ma sicuramente non l’unico in assoluto". Nel suo profilo Facebook indica quattro personaggi a cui si ispira: Rosi Mauro, Roberto Maroni, Marine Le Pen e Moana Pozzi. "L’altro giorno Rosi Mauro alla casa del sindaco ha distribuito rose a tutte le donne – dice ancora Guida – Per gioco ne ho voluta una anch’io: lei mi ha sorriso, mi ha fatto l’ occhiolino e me l’ha data. Aveva capito che sono gay e la cosa non le ha creato alcun problema".

Eppure soltanto una settimana fa il senatore della Lega Piergiorgio Stiffoni aveva dichiarato convintamente che tra i militanti del suo partito non c’erano omosessuali perchè avevano un dna diverso dagli altri. La smentita ha impiegato pochi giorni ad arrivare.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24

Continua a leggere

famiglie-arcobaleno

Padova, colpo di scena dalla Procura: si può tornare alla Corte costituzionale per difendere l’uguaglianza di tutte le famiglie

News - Redazione 14.11.23
nichi-vendola-gestazione-per-altri

Nichi Vendola eletto Presidente di Sinistra Italiana, Paolo Mieli: “Ora dovrà dire quanto è costato suo figlio” (AUDIO)

News - Federico Boni 27.11.23
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
I repubblicani d'America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica - Laurel Hubbard 1 - Gay.it

I repubblicani d’America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica

News - Federico Boni 7.2.24
Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l'omofoba legge dell'Uganda "Kill the Gay" - Tim Walberg - Gay.it

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l’omofoba legge dell’Uganda “Kill the Gay”

News - Redazione 29.12.23
Penny Wong, la ministra degli esteri d'Australia ha sposato l'amata Sophie Allouache - Penny Wong la ministra degli esteri dAustralia ha sposato lamata Sophie Allouache - Gay.it

Penny Wong, la ministra degli esteri d’Australia ha sposato l’amata Sophie Allouache

News - Redazione 18.3.24
Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: "Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico "a ciascuno si dia il suo"" - Marco Tarquinio - Gay.it

Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: “Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico “a ciascuno si dia il suo””

News - Federico Boni 5.4.24
Roberto Menia di Fratelli d'Italia in Senato irride Macron: "Femmineo con pruriti muscolari" (VIDEO) - Roberto Menia di Fratelli dItalia in Senato irride Macron - Gay.it

Roberto Menia di Fratelli d’Italia in Senato irride Macron: “Femmineo con pruriti muscolari” (VIDEO)

News - Redazione 20.3.24