Ultimi giorni per il Festival del Cinema di Venezia. Decine gli ospiti che hanno sfilato sul red carpet: vediamone alcuni!

Eccezionali gli ospiti che fino ad oggi hanno sfilato sul red carpet di Venezia 76, in occasione del Festival del Cinema.

Gli attori che si sono distinti a Venezia 76

Articolo a cura di GianLuca Sini

Meryl Streep 1/13 Meryl Streep
Se il grande pubblico la ricorda soprattutto per il ruolo di “Mary Poppins” - che ha formato più di una generazione dagli anni Sessanta in poi - e “Tutti insieme appassionatamente”, la comunità LGBT l’ha adottata ufficialmente come icona da quando ha interpretato il ruolo di protagonista in “Victor/Victoria”. Stiamo parlando ovviamente di Meryl Streep. Se si pensa ad un'attrice che possa rappresentare Hollywood dagli anni Settanta fino ai giorni nostri non c’è nome che tenga. Accanto alle sue interpretazioni da Oscar, alcuni ruoli culto in gioiellini come “La morta ti fa bella” e “Il Diavolo veste Prada”, i cui fan conosceranno le battute a memoria (il ceruleo vi dice niente?). Se poi ricordiamo i suoi discorsi sull’inclusività, la diversità e il femminismo, come non amarla incondizionatamente?
Kristen Stewart 2/13 Kristen Stewart
Kirsten Stewart arriva in Serenissima con un completo rosa Chanel e una pettinatura punk, per sfilare sul Red Carpet veneziano come solo lei sa fare. Siamo tutti in attesa di vederla nella nuova versione delle “Charlie’s Angels”, ma soprattutto in “Underwater”. In questo nuovo film, diventa un'eroina a caccia di mostri, rifacendosi volontariamente ad "Alien" di Ridley Scott. Ma a Venezia è venuta solo per “Seberg”, pellicola in cui interpreta un’altra icona chiacchierata e sofferta: Jean Seberg. In Laguna è arrivata sola, dove avrà lasciato la sua amata Stella Maxwell?
Alessandra Mastronardi 3/13 Alessandra Mastronardi
L’aria da brava ragazza della madrina della manifestazione Alessandra Mastronardi è stata stemperata da alcuni scelte di stile interessanti e il primo vestito Gucci, giallo con pipistrello sulla vita ha fatto storcere il naso a qualcuno, ma l’ha fatta amare a noi, finalmente una scelta supercool. Brava Alessandra!
Thimotee Chamelet 4/13 Thimotee Chamelet
Al Festival con “The King”, l'ormai celebre attore appena 23enne Timothée Chalamet si conferma idolo delle teen ager urlanti. Noi lo amiamo per il film di Guadagnino che gli ha donato la fama. Ma al di là di “Chiamami col tuo nome” e dei suoi ruoli, il giovane si è rivelato anche icona fashion per la sua eleganza e qualche scelta al di là delle convenzioni. Fra i nostri preferiti in assoluto!
Pedro Almodovar 5/13 Pedro Almodovar
Pedro, Pedro, Pedro. Più di ogni altro regista ha raccontato i cambiamenti della comunità gay. Ma anche i drammi che si nascondono in ognuno di noi, dall’accettazione al ruolo della famiglia. Ammettiamolo: chi non ha almeno un film di Pedro Almodovar fra i suoi preferiti di sempre?
Pedro Almodovar 6/13 Pedro Almodovar
E si va dai drammoni più intensi come “Tutto su mia madre” alle commedie mai scontate e sempre un passo avanti agli altri. Un mito, che il Festival di Venezia accoglie sempre con successo.
Jude Law 7/13 Jude Law
Son passati i tempi in cui faceva notizia perché se la intendeva con la tata dei figli! E da protagonista delle cronache rosa, famosa la sua liason con Sienna Miller, Jude Law ha conquistato tutti come protagonista di “The Young Pope”.
Jude Law 8/13 Jude Law
Torna per Venezia 76 presentando il nuovo lavoro di Sorrentino “The New Pope”, questa volta accanto ad un'altra figura, affascinante ed elegantissima: John Malkovich. Ne aspettiamo delle belle!
Brad Pitt 9/13 Brad Pitt
Più invecchia e più Brad Pitt diventa bono. E chi non vorrebbe consolarlo per la fine del suo amore con Angelina Jolie?
Brad Pitt 10/13 Brad Pitt
A Venezia con il film di fantascienza “Ad Astra”, conferma che è un po’ come un buon vino d’annata, che a cena sta bene con tutto!
Agenlo Cruciani e Yang Shi 11/13 Agenlo Cruciani e Yang Shi
Al Festival anche lo stilista Angelo Cruciani, da sempre in prima fila nel promuovere i diritti della comunità, anche con dei flashmob di successo, fra Pitti a Firenze e il Gay Pride di Milano.Sul tappeto rosso veneziano ha accompagnato il marito Yang Shi, attore che vedremo nelle sale cinematografiche dal 3 settembre in “Effetto Domino”.
Achille Lauro 12/13 Achille Lauro
Tra gli ospiti del 76esimo Festival del Cinema di Venezia, si è fatto sicuramente notare Achille Lauro. Sul red carpet si è prestato agli scatti dei fotografi e fans con un abito che si rifà ai ricchi veneziani di un tempo. Un moderno Casanova, insomma.
Achille Lauro 13/13 Achille Lauro
E' stato sulla passerella più famosa dìItalia per "Happy Birthday", un corto per il quale il cantante ha gentilmente offerto il suo volto e la sua voce.