Anne Hathaway, un premio per il suo impegno al fianco della comunità LGBT

di

Premio Oscar grazie a Les Miserables, Anne Hathaway riceverà lo Human Rights Campaign National Equality Award per il suo costante impegno LGBT.

CONDIVIDI
156 Condivisioni Facebook 156 Twitter Google WhatsApp
926 0

Pochi mesi fa in sala con Ocean’s 8, Anne Hathaway sarà celebrata il 15 settembre prossimo con lo Human Rights Campaign National Equality Award, riconoscimento per il suo costante impegno nei confronti della comunità LGBT.

Nel 2016 la Hathaway, premio Oscar grazie a Les Miserables, ha affiancato la HRC nella battaglia contro la Georgia, che aveva discriminato gli omosessuali, mentre nel 2012 donò i proventi della vendita del suo abito da sposa ad un’organizzazione LGBT.

Non considero me stessa semplicemente come un’alleata della comunità LGBT, mi considero parte di questa famiglia“, ha dichiarato Anna. “Per questo motivo sto facendo quello che tutti noi dovremmo fare con le nostre famiglie. Vi voglio bene, vi sostengo e vi accetto completamente per quello che siete, e spero che anche voi facciate lo stesso con me. E se qualcuno proverà a ferirvi, ci penserò io a mandarli al diavolo!“.

Attraverso il suo incredibile talento e il coraggioso attivismo“, ha continuato Chad Griffin, presidente HRC, “Anne Hathaway ha utilizzato la sua piattaforma globale per difendere la comunità LGBTQ. Battagliando contro una legge discriminatoria rivolta alla comunità LGBT e grazie alla sua leadership nell’uguaglianza sul posto di lavoro per le donne, Anne sta facendo davvero la differenza nella vita di innumerevoli persone in tutto il mondo. HRC è orgogliosa di onorare Anne Hathaway con l’HRC National Equality Award alla nostra 22esima cena annuale HRC.

Oltre al premio Oscar, grazie a Les Miserables Anna ha vinto anche un Golden Globe, il BAFTA e il SAG Award.

Photo Credit: Instagram Anne Hathaway

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...