Birds of Prey: personaggio di spicco chiaramente omosessuale nel nuovo film DC

A ricoprire la parte del cattivo omosessuale sarebbe Black Mask, interpretato da Ewan Mc Gregor.

Se le voci che girano riguardo Birds of Prey fossero confermate, il “cattivo” Black Mask sarebbe omosessuale, con scene inequivocabili riguardanti il suo orientamento sessuale. La Warner Bros ha voluto mantenere il silenzio sulla questione, dato che la nuova pellicola è attesa negli USA per il febbraio del prossimo anno. Nonostante questo, la possibilità di un villain omosessuale ha fatto scalpore, tanto che alcuni media definiscono il film come il primo con un personaggio gay di spicco. 

La voce è stata diffusa inizialmente da Wegotthiscovered.com, e la notizia è ovviamente rimbalzata in tutto il mondo. Secondo il media specializzato, in Birds of Prey ci sarebbero delle scene dove si nota chiaramente una certa affinità sessuale tra Black Mask e Victor Zsasz, e una certa attrazione dovrebbe anche sfociare occasionalmente anche in certe scene. Per il momento, però, sono solo voci e non è dato sapere la natura di tali scene e se saranno effettivamente presenti nel film.

Personaggio gay in Birds of Prey ma senza citare mai la parola omosessuale

Oltre allo scalpore per un personaggio gay, i fan LGBT hanno già criticato la pellicola per un’altra questione. Sembra infatti che l’orientamento sessuale di Black Mask non venga mai trattato chiaramente. E a questo punto, i fan si sono divisi.

Ti suggeriamo anche  Rocketman in anteprima mondiale al Festival di Cannes

Da una parte, c’è chi pensa che i produttori volessero in un qualche modo nascondere l’omosessualità del cattivo, altri invece che non fanno un dramma sulla questione, e sono invece contenti che anche la produzione DC Extended Universe abbia inserito un personaggio LGBT.

L’interpretazione di Ewan Mc Gregor nella figura del cattivo

A ricoprire i panni di Black Mask sarà Ewan Mc Gregor. Sarà quindi l’attore di Trainspotting, Star Wars e Big Fish a dover interpretare l’antagonista del film, ma già ora i critici si sono mostrati d’accordo con le scelte della produzione, parlando di un’ottima perfomance. E qualcuno lo ha già definito come uno dei migliori cattivi mai visti prima in un film di supereroi.

Per quanto ci riguarda, basterà aspettare l’anno prossimo per scoprire se Black Mask sarà veramente omosessuale, e confermare anche l’ottima interpretazione dell’attore britannico.