Chris New di Weekend: ‘l’essere dichiaratamente gay mi ha limitato la carriera’

8 anni dopo il boom di Weekend, la carriera di Chris New è rimasta ferma al palo.

37enne attore britannico, Chris New ha girato il meraviglioso Weekend di Andrew Haigh nel lontano 2011. Critiche entusiastiche e premi a pioggia per la pellicola LGBT, arrivata nei cinema d’Italia solo nel 2016, ma carriera di fatto rimasta al palo per il povero Chris.

Intervistato dal The Guardian, l’attore ha puntato il dito contro l’industria cinematografica, che l’avrebbe penalizzato e discriminato in quanto omosessuale dichiarato.

Sono conosciuto come un attore gay. Ma io non sono – o, almeno, non sono solo questo“. “Sono un attore, sì, e nella mia vita privata ho scoperto principalmente che sono attratto dagli uomini. Non vedo questo, o nessun altro aspetto singolare della mia identità, come la definizione di me o come qualcosa su cui dovrei lavorare. Nel mio lavoro, mi è sempre più permesso di lavorare solo quando quell’incontro è centrato sull’essere gay. Dichiararmi pubblicamente non ha fatto altro che restringere la mia carriera. Nell’attuale clima culturale sono invitato a partecipare solo sulla base della mia presunta oppressione. Niente di più è richiesto da me. Vivo in un ghetto culturale“.

Anche per questo motivo, come vera e propria forma di ribellione, Chris ha iniziato a rifiutare ruoli da omosessuale.

Ogni ruolo in cui la sessualità del personaggio è la loro caratteristica distintiva, lo rifiuto. Il che significa che non lavoro molto. O, almeno, non quanto mi piacerebbe”. “Tom Cullen in Weekend o Raul Castillo in Looking potrebbero non essere mai stati gay nella vita reale ma hanno completamente compreso e si sono legati alla psicologia dei loro ruoli. Inoltre, ciò che viene spesso dimenticato in questo dibattito è quanto sia importante la scrittura. Non importa se un attore è LGBT o no, perchè se la scrittura non è autentica, allora è improbabile che sia valida“.

Weekend raccontava la storia di due uomini che si incontrano in un club, trascorrendo un intero fine settimana insieme. In 8 anni, effettivamente, New ha girato soltanto Ticking e A Smallholding, da lui anche scritti e diretti, e Chicken, nel 2015, da lui co-sceneggiato. Per il resto, il nulla.