Cinema: un grande amore galeotto e gay per Jim Carrey

In una nuovo film Jim Carrey finisce in carcere ed evade più volte per poter stare insieme al suo compagno di cella che nel frattempo è stato rilasciato.

HOLLYWOOD – “I Love You Phillip Morris” è il titolo di una nuova pellicola nella quale Jim Carrey interpreterà il ruolo di un uomo che finisce in galera e si innamora perdutamente del suo compagno di cella, riuscendo più volte a scappare di prigione pur di cercare di stare insieme a lui. Il film, stando a quanto svelato in anteprima da Variety, sarà una commedia dark con risvolti romantici, a metà strada tra “Prova a prendermi” di Spielberg e “I segreti di Brokeback Mountain” di Ang Lee.

La vicenda è ispirata a una storia realmente accaduta, alla quale un giornalista dello Houston Chronicles ha dedicato un libro i cui diritti sono stati acquistati dalla compagnia di produzione cinematografica di Luc Besson Europacorp. Il libro ricostruisce la vita di Steven J. Russell, pluriarrestato per le sue truffe e fughe e ancora in prigione. Alla regia penseranno in coppia Glenn Ficarra e John Requa, autori della sceneggiatura della commedia “Babbo bastardo”. L’ultimo film con Jim Carrey uscito nelle sale italiane è l’interessante “Number 23”. (Roberto Taddeucci)